Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Danyteacher
  • Blog di Danyteacher
  • : Descrivo spesso rimedi naturali per risolvere piccoli problemi, mi interesso anche di economia, diritto e scienze della finanza.Offro informazioni relative alla scuola, alle lingue straniere, la letteratura italiana e straniera e notizie su i grandi scrittori. Mi occupo anche di viaggi e film
  • Contatti
25 giugno 2011 6 25 /06 /giugno /2011 15:05

Il conto corrente postale è un'alternativa al conto corrente bancario. Fino a qualche anno fa, le Poste Italiane offrivano alle famiglie italiane solo libretti e operazioni di risparmio veramente poco remunerativi. Da alcuni anni, con Bancoposta, è stato attivato il conto corrente postale, che offre gli stessi servizi e le stesse garanzie dei conti correnti bancari.

Vantaggi del conto corrente postale

Il conto corrente postale ha come vantaggio di avere tutte i servizi offerti dalla banche, vale a dire dalla operazioni di pagamento a quelle di incasso, alle operazioni finanziarie legate all'acquisto e alla vendita di titoli sia di Stato che di obbligazioni e agli investimenti assicurativi.

Inoltre, l'apertura del conto non produce spese, le registrazioni in conto sono illimitate e gratuite, offre un tasso d'interesse pari allo 0,50% lordo, le spese di tenuta conto sono pari a 30,90 all'anno e sono a disposizione sia carte di credito che di debito e libretti di assegno illimitati e gratuiti.

Vantaggio notevole è la capillare distribuzione degli uffici postali presso i quali è possibile effettuare tutte le operazioni anche se il conto è stato attivato presso un altro ufficio.

I vantaggi aumentano se si apre il conto Banco Posta Click. Questo rappresenta un conto gratuito gestibile online. Permette di avere gratuitamente sia la carta di credito che il postamat.

Le operazioni online gratuite riguardano il pagamento del canone, i bonifici e il postagiro, i versamenti e i prelevamenti agli sportelli, la domiciliazione di tutte le utenze, l'accredito sia dello stipendio che della pensione, le ricariche telefoniche e quelle del postepay.

Altro vantaggio di questo conto è il tasso di interesse, che fino al 31 dicembre 2010 si aggirava al 2% lordo su depositi minimi di 3000 euro. Altro punto di forza è che questo conto non ha spese, tranne ovviamente le trattenute di legge. Per aprire questo conto online è sufficiente accedere al sito delle Poste Italiane e compilare la modulistica relativa, una volta che il conto viene attivato, sarà necessario recarsi presso lo sportello al fine di autenticarsi. Gli uffici postali offrono anche altri vantaggi legati a servizi collaterali quali ad esempio i pagamenti dei vari bollettini e la richiesta di saldo conto gratuita.

Svantaggi del conto corrente postale

Il conto corrente postale ha anche degli svantaggi, uno dei quali è legato all'utilizzo degli assegni. Questi infatti non vengono accettati, come mezzo di pagamento da tutti gli uffici e centri commerciali. Un altro inconveniente è l'apertura degli uffici. Gli orari sono solo al mattino e non hanno, se non in casi particolari e legati solo ad alcune regioni dell'Italia, aperture pomeridiane. Altro svantaggio è che essendo sportelli aperti al pubblico per numerosi altri servizi, spesso si deve attendere molto tempo prima di essere serviti.

PosteClose-up credit cards isolated on white background1 Oranienburg: l'Ufficio postale Postamt de:Oranienburg | Oranienburg

Condividi post

Repost 0
Published by danyteacher - in Banca e Finanziamenti
scrivi un commento

commenti