Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Danyteacher
  • Blog di Danyteacher
  • : Descrivo spesso rimedi naturali per risolvere piccoli problemi, mi interesso anche di economia, diritto e scienze della finanza.Offro informazioni relative alla scuola, alle lingue straniere, la letteratura italiana e straniera e notizie su i grandi scrittori. Mi occupo anche di viaggi e film
  • Contatti
16 giugno 2011 4 16 /06 /giugno /2011 15:31

Il Bancomat e le carte di credito rappresentano un valido strumento mediante il quale si possono eseguire numerose operazioni

Informazioni sulla carte di credito

Le carte di credito sono mezzi di pagamenti che vengono emesse da banche o da istituti di credito, mediante le quali si ha il diritto di acquistare beni o servizi ed effettuare prelevamenti di denaro contante dagli sportelli automatici sia in Italia che all'estero. Per avere le carte di credito, nella maggior parte dei casi, si deve essere titolari di un conto corrente sul quale verranno fatti tutti gli addebiti derivanti da spese effettuate con le carte. Ci sono carte di credito classiche, cobrabded, revolving e carte debito. Tra le carte classiche vi sono le prepagate o carte ricaricabili che vengono addebitate al momento dell'operazione e che possono essere caricate più volte fino alla loro naturale scadenza. Per averle non è necessario essere titolari di un conto corrente, si sostiene un costo di emissione al momento delle richiesta. La carta di credito usa e getta, viene emessa senza essere intestatari di un conto corrente, inoltre quando il credito è esaurito la carta può essere gettata. Le carte di credito classiche, come Cartasi, Mastercard, Visa eccetera, vengono concesse solo a titolari di conto corrente, sono modi di pagamento per acquistare beni o servizi senza usare il contante. Hanno un costo annuale da pagare alla banca e prevedono il raggruppamento delle spese fatte con addebito saldato entro il quindicesimo giorno o alla fine del mese successivo. Le carte cobranded hanno stampigliato un marchio riconoscibile sul mercato. Si usano per fidelizzare i clienti al fine di acquistare prodotti e servizi pagandoli con soluzioni rateali offrendo sconti e promozioni. La carta revolting mette a disposizione del titolare una somma di denaro da poter usare per acquistare e prelevare contanti dando la possibilità di restituire il debito a fine mese, mediante comode rate. Ogni volta che si usa la carta la disponibilità diminuisce e ogni volta che il titolare paga le rate mensili, la carta si ristabilisce. Ha un limite di spese che viene concordato con la banca emittente.

Informazioni relative al Bancomat

Il Bancomat è invece una carta di debito, a forma di tessera magnetica con un chip. Viene utilizzata presso gli sportelli automatici, con servizio attivo 24 ore su 24 per sette giorni su sette, utilizzando un proprio codice segreto (PIN), al fine di prelevare denaro contanti, oppure per richiedere il saldo e l'estratto conto, per effettuare pagamenti per ricariche telefoniche, pedaggi autostradali, bollo auto e molto altro. Può essere abilitata anche per prelievi all'estero e il tetto di prelievo deve essere concordato con la banca. In caso di furto bancomat si deve bloccare la carta avvisando la banca.

bank card 8Gardalandsign. 24 hr cash

Condividi post

Repost 0
Published by danyteacher - in Banca e Finanziamenti
scrivi un commento

commenti