Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Danyteacher
  • Blog di Danyteacher
  • : Descrivo spesso rimedi naturali per risolvere piccoli problemi, mi interesso anche di economia, diritto e scienze della finanza.Offro informazioni relative alla scuola, alle lingue straniere, la letteratura italiana e straniera e notizie su i grandi scrittori. Mi occupo anche di viaggi e film
  • Contatti
26 novembre 2012 1 26 /11 /novembre /2012 21:14

farroIl farro rappresenta uno dei cereali maggiormente ricco di vitamine e sali minerali. E' ricco di calcio, sodio, magnesio, fosforo e potassio. Contiene una discreta quantità di vitamine, ovvero quelle del gruppo B, C ed E. Il farro è un antianemico, un antiossidante ed un  riminalizzante. E' un vero e proprio ricostituente, inoltre non si deve dimenticare che ha un alto potere saziante, pertanto è un valido aiuto per attenuare gli attacchi di fame.  

In cucina lo si può utilizzare per preparare diversi tipi di piatti. Prima di usarlo sarà necessario sottoporlo al procedimento dell'ammollo. Sarà sufficiente versare la quantità di farro che si pensa di utilizzare in un ciotola di acqua tiepida ed aggiungere un cucchiaono di sale fino. La durata dell'ammollo varierà a seconda del tipo di farro, se si tratta di farro perlato dovrà rimanere nell'acqua da un'ora ad un'ora e mezza, se il farro è decorticato il suo ammmollo dovrà durare dalla 10 alle 12 ore. Terminato il periodo dell'ammollo, sarà necessario colare il farro e passarlo velocemente sotto il getto di acqua fredda per alcuni secondi. E' consigliabile usare il farro decorticato in quanto contiene maggior quantità di fibra. 

A questo punto sarà pronto per prepare una infinità di ricette. E' adatto per minetre, minestroni, insalate fredde, frittate, crepes ed anche dolci. Associato a legumi, verdure e pesce si rafforzano le sue proprietà benefiche per l'organismo.

 

                                                                                                      farro_pic.jpg

 

Un'ottima ricetta è quella del farro con il salmone. E' semplice e veloce da preparare.

Per quattro persone gli ingredienti sono:

 

250 grammi di farro

300 grammi di filetto di salmone

due cucchiai di prezzemolo tritato

tre acciughe sott'olio

uno spicchio d'aglio

olio extra vergine di oliva q.b.

un peperone rosso

un peperone giallo

mezzo bicchiere di vino bianco secco

Dopo aver ammollato il farro, scolarlo e cuocerlo, per quindici-venti minuti, in una pentola con abbondante acqua salata. Nel frattempo versare un cucchiaio di olio extra vergine di oliva in una pentola, aggiungere lo spicchio d'aglio e le acciughe. Stemperare per alcuni minuti gli ingredienti, quindi aggiungere il salmone. Girare un paio di volte il  pesce quindi irrorarlo con il vino bianco. Salare e lasciare cuocere per alcuni minuti. A parte grigliare i peperoni tagliati a strisce non troppo sottili. Quando saranno leggermente dorati aggiungerli nella pentola del pesce e mescolare rompendo a pezzi, non troppo piccoli,  il salmone. Scolare il farro ed aggiungerlo agli ingredienti. Mescolare bene e, prima di servire, cospargere con prezzemolo tritato finemente e dell'olio d'oliva extra vergine di oliva. 

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by danyteacher
scrivi un commento

commenti