Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Danyteacher
  • Blog di Danyteacher
  • : Descrivo spesso rimedi naturali per risolvere piccoli problemi, mi interesso anche di economia, diritto e scienze della finanza.Offro informazioni relative alla scuola, alle lingue straniere, la letteratura italiana e straniera e notizie su i grandi scrittori. Mi occupo anche di viaggi e film
  • Contatti
9 luglio 2012 1 09 /07 /luglio /2012 11:20

 

colesterolo-buonocattivo

 

 

Il colesterlo deve essere tenuto sotto controllo per evitare problemi a tutto l'apparato cardiocircolatorio, per mantenere libere le arterie e garantire un buon stato di salute all'organismo.

Esiste il colesterolo LDL ovvero cattivo, è il responsabile di occlusioni alla arterie e di danni a tutto il sistema cardiovascolare, ed il colesterolo HDL ovvero buono che è in grado di combattere i processi degenerativi che colpiscono le arterie.

cuore-con-colesterlo.jpg

 

Nella dieta quotidiana non si deve assure più di 180-200 mg/dl di colesterolo, pertanto si tratta di fare molta attenzioni agli alimenti che sono particolarmente ricchi di colesterolo, cercando di eliminarli o almeno ridurli in modo drastico,  come la margarina, il burro, il lardo, la pancetta, gli insaccati in generale, il mascarpone, i formaggi grassi e stagionati, la trippa, il rognone di vitello, i molluschi, le creme, i dolci ricchi di panna e creme, la maionese, la carne particolarmente grassa e quant'altro.

Si possono seguire diverse diete per ridurre il colesterolo, rispettandole almeno per due settimane ed in modo continuativo, quindi è possibile riprendere a mangiare tutti gli alimenti, limitando al massimo quelli sconsigliati 

 

 

frutta-e-verdura.jpg

La dieta deve prevedere per colazione una tazza di té o caffé con due fette biscottate con marmellata.

Pranzo e cena devono essere  preparati utilizzando esclusivamente i seguenti alimenti:

- ogni tipo di cereale

- zuppe di verdure preparate senza latte o brodo di carne

- carne di manzo magra, pollo senza pelle, prosciutto crudo magro,carne di vitello e agnello, pesci, albume e formaggi magri. Questi alimenti dovranno essere cotti o alla griglia o a vapore e conditi a crudo con olio extra vergine di oliva

- pane e pasta, prevalentemente integrali e preparti senza uova, burro e latte

- ogni tipo di insalate e ortaggi a condizioni che non vengano conditi con burro o altri grassi

- patate, polenta e riso purché prepararati senza grassi e intingoli 

- utilizzare esclusivamente olio extra vergine di oliva o olio di riso sempre a crudo e non in quantità eccessiva

- ogni tipo di frutta

- sono ammessi dei dessert come gelatine, sorbetti di frutta, marmellate e caramelle

- tra le bevande si potrà scegliere latte magro o scremato, té,bevande gassate, caffé

- si possono utilizzare le spezie, il sale e l'aceto.

Vanno assolutamente evitati, durante i quindici giorni di dieta, i grassi, il pane preparato con uova,burro e latte, brodo di carne e creme di verdura, carni grasse, interiora, pesci sott'olio, crostacei, tuorlo, formaggi stagionati e grassi, torte e pasticcini a base di panna, mascarpone e cacao, latte intero, cioccolata, salse e intengoli con burro e panna.

 

E' fondamentale diminuire il colesterolo cattivo ma è altrettanto importante innalzare quello buono. Per avere livelli alti di HDL si tratta di svolgere con regolarità una attività fisica aerobica e consumare ogni giorno dei mirtilli freschi.

 


 

Condividi post

Repost 0
Published by danyteacher - in Rimedi
scrivi un commento

commenti