Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Danyteacher
  • Blog di Danyteacher
  • : Descrivo spesso rimedi naturali per risolvere piccoli problemi, mi interesso anche di economia, diritto e scienze della finanza.Offro informazioni relative alla scuola, alle lingue straniere, la letteratura italiana e straniera e notizie su i grandi scrittori. Mi occupo anche di viaggi e film
  • Contatti
3 aprile 2012 2 03 /04 /aprile /2012 16:18

Dimagrire richiede una certa costanza e attenzione non solo nella alimentazione ma anche nell'eseguire con perserveranza esercizi fisici. Se il dimagrimendo non è eccessivo, pertanto si tratta di perdere solo alcuni chili,si può ricorrere anche a rimedi naturali a base di erbe che possono in associazione ad una corretta e adeguata alimentazione e ad un buon eserizio fisico aiutare a far perdere i chili di troppo. Se si tratta di perdere invece un peso importante si tratterà di ricorrere all'aiuto di un medico dietologo.

Tra le erbe che possono aiutare a ritrovare il peso forma ci sono:

1) l'estratto vegetale di baccello di fagiolo

Ha la proprietà di filtrare l'assorbimendo dei grassi. Si può utilizzare sotto forma di capsule ,assumendone due prima di ogni pasto con abbondante acqua naturale, oppure come tisana, preparata  versando un cucchiaio di estratto vegetale di baccello di fagiolo in una tazza, su cui versare acqua calda bollente. Lasciare in infusione per circa quindici minuti, quindi filtrare e bere senza aggiungere zucchero. E' consigliabile bere una tazza all'inzio della colazione, una seconda prima  del pranzo e una terza all'inizio della cena.

2) l'estratto di ananas sotto forma di capsule.

Il frutto di ananas contiene il 90% di acqua, vitamine, sali minerali  e un enzima piuttosto importante  che ha proprietà digestiva in grado di accellerare la digestione delle proteine. Inoltre ha la proprietà disintossicante e diuretica. Si tratta di assumere due capsule alla fine di ogni pasto. Inoltre si può anche assumere un succo di ananas fresco prima dell'inizio di ogni pasto. E' un valido aiuto per combattere la cellulite e l'accumulo di grasso soprattutto quello accumulato sulle gambe e sulla pancia. L'estratto di ananas ha anche un'azione tonica, disintossicante e rimineralizzante e rivitalizzante. L'estratto di ananas associato all'estratto di bacello di fagiolo creano una azione dimagrante completa. Essendo prodotti alimentari non hanno effetti collaterali 

 

3) L'alga bruna

E' l'alga più usata per facilitare il dimagrimento in quanto è in grado di accentuare il metabolismo dei grassi senza creare danni alle funzioni dell'organismo arrivando a bruciare i grassi in eccesso. E' un valido aiuto per contrastare la celluliteIl suo nome botanico è fucus. Le dosi consigliate vanno da 2 a 4 capsule al giorno , oppure si possono assumere 30 gocce di estratto liquido di alga bruna. 

 

4) Il glucomannano

Rappresenta un prodotto vegetale che ha il potere di ridurre il senso di fame senza dare effetti secondari. E' utile anche per combattere la fame di origine nervosa. La funzione del glucomannano, essendo una sostanza indigeribile che si gonfia nell'intestino, è quella di assorbire i liquidi formando una massa gelatinosa che crea un senso di sazietà. 

Si deve assumere due capsule di glucomannano con un due bicchieri di acqua naturale durante il pasto.Durante il pasto, poi, la massa gelatinosa creata dal glucomannano si mischierà al cibo facilitando il decorso del bolo alimentare nell'intestino. Quindi si otterrà da una parte la diminuzione del senso di fame e dall'altra un miglioramento della digestione.

 

5) L'elicriso

Questa pianta è in grado di stimolare il metabolismo e nello stesse tempo accelera l'eliminazione delle scorie e del grasso accumulato nell'organismo.

Si può utilizzare per fare una tisana insieme ad altre erbe quali issopo e la radice di gramigna che rafforzano l'effetto dimagrante.

La tisana si prepara mescolando insieme 60 grammi di sommità di elicriso, 20 grammi di sommità di issopo e 20 gramm di radice di gramigna. Dopo aver ben mischiato tutte le erbe tra loro, prendere quattro cucchiai di questa miscela e metterli in un litro di acqua facendola bollire per quindici minuti.Trasorso il tempo, filtrare e bere durante la giornata.

 

6) La lavanda, l'anice e la fragola selvatica

  GLUCOMANNANO-50-P.jpgSi utilizzando insieme per fare una tisana. Si tratta di mettere in una tazza di acqua bollente una miscela composta da un pizzico di lavanda, un pizzico di anice e un pizzico di fragola selvatica. Coprire e ritirare dal fuoco, quindi lasciare in infusione per cinque minuti. Filtrare e bere la tisana molto calda e senza aggiungere zucchero o miele. Questa tisana ha la proprietà di combattere la formazione delle tossine che creano la ritenzione di liquidi nell'organismo. La lavanda aumenta la traspirazione, mentre le foglie di fragola selvatica stimolano il fegato e distruggono le tossine che rappresentano una delle cause dell'aumento di peso.BACELLO_FAGIOLO.jpg




Condividi post

Repost 0
Published by danyteacher - in Rimedi
scrivi un commento

commenti